Ceci n’est pas réel

omaggio alle opere di Magritte

Lo spettacolo intende onorare l’opera dei due grandi maestri Renè Magritte e Etienne Decroux, che nello stesso momento storico, in due differenti settori dell’arte, hanno riflettuto sulla visione del reale.

magritte1

Quindici acrobati in scena lavorano ad una sequenza di coreografie ciascuna delle quali si ispira ad un’opera oppure ad una suggestione o ad un concetto. L’acrobatica aerea diviene uno strumento per staccarsi da terra e lavorare sulle ombre staccate dai corpi, una chiave per leggere non solo la forma del corpo, ma anche lo spazio vuoto attorno al corpo stesso.

magritte3

Ideazione e regia: Roberta Castelluzzo
Collaborazione alle coreografie: Aurora Pica. 
Disegno luci: Giovanni Modonesi
Illustrazione dal vivo: Sylvie Bello

Interpreti:
Linda Arduini – Sylvie Bello – Luciano Capasso – Rossella Caruso – Teresa Del Vecchio – Lisa Di Cerruti – Fiamma Di Giamberardino – Francesca Gavaruzzi – Teodora Grano – Alessandra Lanciotti – Manuela Oliveri – Piero Ricciardi – Aurora Tiberi – Virdiana Tiberi – Sofia Zaninotto

magritte4

Il lavoro di Magritte si sviluppa in un periodo storico in cui il teatro muta e mette in crisi la concezione stessa della scena. Così come nelle opere di Magritte, l'architettura degli spazi teatrali nell'arco della prima metà del '900, si svuota e diviene bidimensionale. Il training dell'attore vira verso la biomeccanica e lo studio della linea del corpo diviene centrale nella ricerca dei registi e pedagoghi. Il volto, così come nelle opere di Magritte, viene coperto. Decroux avvia una ricerca fisica destinata a stravolgere il teatro ed a trasformarlo in ciò che oggi facilmente riconosciamo come “scena moderna”. I quadri di Magritte attraversano questo tempo, magicamente lo riflettono in maniera tanto inconsapevole quanto speculare. L'apparente assenza di senso, la bidimensionalità, la riflessione sull'ombra, sull'assenza apparente di movimento, sulla sospensione, sull'emozione nascosta e velata del volto ma evidente e forte nell'immagine complessiva.

magritte2

Teatro Furio Camillo
via Camilla, 44 – 00181 Roma (Metro ‘A’ Furio Camillo)
11 novembre ore 21,00 – 12 novembre ore 18,00
Biglietto per singolo spettacolo € 13,00
Abbonamento a 6 spettacoli € 48,00
Abbonamento a 3 spettacoli € 30,00
Info e prenotazioni: 0697616026